Social Media HSHS

KHL

Kovalchuk rinnova di un anno il suo contratto con lo SKA St. Pietroburgo

Il ritorno dell’attaccante in NHL è solamente rimandato, dal 1 luglio 2018 potrà varcare l’oceano da free agent

© Ruslan Shamukov

ST. PIETROBURGO – Non è assolutamente una sorpresa, ma tra poco dovrebbe assumere i connotati dell’ufficialità. L’attaccante russo Ilya Kovalchuk – come anticipa Aivis Kalnins – avrebbe infatti rinnovato il suo contratto con lo SKA St. Pietroburgo per un’ulteriore stagione, dopo non aver trovato l’intesa giusta con i New Jersey Devils – ed il relativo “partner” per uno scambio – per il suo ritorno in NHL.

Lo scorso anno il 34enne era stato il secondo miglior marcatore della KHL alle spalle solamente di Sergei Mozyakin, grazie ad un bottino di 78 punti in 60 partite di regular season. Kovalchuk aveva poi contribuito alla vittoria della Gagarin Cup con nove punti in 18 match di playoff.

Il suo ritorno in NHL è però solamente rimandato. Kovalchuk dal 1 luglio 2018 potrà infatti varcare l’oceano come free agent, senza alcun vincolo con i Devils.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in KHL