Social Media HSHS

Lugano

Kapanen conferma la trattativa con il Lugano, ma non è l’unico nome papabile

LUGANO – Dopo la non conferma di Greg Ireland e Jussi Silander, in casa Lugano si attende di conoscere il coach che sarà chiamato a guidare la squadra a partire dalla prossima stagione, ed il nome più insistente è come già riferito da più media quello di Sami Kapanen.

Il 45enne finlandese ha confermato alla Regione di essere uno dei candidati per il posto di allenatore alla Corner Arena, ma non è il solo nome sul taccuino dei bianconeri.

Il quotidiano indica infatti tra i papabili anche Erkka Westerlund e Hannu Virta, nomi a cui si aggiunge anche quello di Petteri Nummelin.

Per quanto riguarda l’indimenticabile difensore, il portale finlandese Savon Sanomat riferisce anch’esso di una trattativa con il Lugano, anche se non è ancora noto l’eventuale ruolo che Nummelin rivestirebbe. Si tende però ad immaginarlo come assistant coach oppure attivo nell’ambito del settore giovanile.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano