Social Media HSHS

NHL

Josi ha rinnovato a Nashville: 7 anni e 28 milioni di dollari

dreamstime_s_23355359(© Jerry Coli | Dreamstime.com)

NASHVILLE – I Nashville Predators hanno annunciato il rinnovo del contratto con il difensore svizzero Roman Josi, che resterà così con la franchigia del Tennesse per altri 7 anni ed una remunerazione totale di 28 milioni di dollari!

Il suo stipendio sarà infatti di 2.5 milioni il prossimo campionato, salirà poi a 3 milioni per l’annata 2014/15, arriverà a 4 milioni per il 2015/16, 4.25 milioni per il 2016/17, 5 milioni nel 2017/18, 5.2 milioni nel 2018/19 e scenderà poi a 4 milioni nel 2019/20.

“Rinnovare il contratto con Roman Josi era una delle nostre priorità – ha spiegato il GM dei Predators, David Poile – Roman ha dimostrato di essere uno dei giovani difensori migliori di tutta la NHL, questo sia in campionato che nelle competizioni internazionali”.

Roman Josi era stato draftato nel 2008 al secondo turno dai Nashville Predators come 38esima scelta assoluta, ed in carriera ha giocato un totale di 110 partite NHL con un bottino di 34 punti.

Nella stagione 2013 ha ottenuto 18 punti in 48 incontri, a cui si sono aggiunti altri 9 punti con la Svizzera ai mondiali. Durante il lockout ha vestito la maglia del Berna, con cui aveva messo a segno 17 punti in 26 partite.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL