Social Media HSHS

National League

Josh Jooris è l’obiettivo principale del Ginevra, nel mirino anche Tim Bozon

GINEVRA – Dopo il ritorno alla transenna di Chris McSorley, il Ginevra Servette rimane un cantiere aperto, ed in questo senso la Tribune de Geneve ha intervistato l’head coach granata per discutere del mercato relativo alla prossima stagione.

La priorità del Ginevra Servette – così come quella, pare, del Lugano – è rappresentata dal canadese con licenza svizzera, Josh Jooris. Un suo possibile arrivo a Ginevra era già stato chiacchierato due anni fa, ed ora McSorley ha ricevuto il “via libera” dalla dirigenza per cercare di portare il giocatore alla sua corte… Il tutto naturalmente entro limiti finanziari ben precisi.

Un altro obiettivo per il Ginevra sarebbe rappresentato da Tim Bozon, alla ricerca di un contratto dopo la retrocessione vissuta con il Kloten. Il 24enne, che andrebbe a vestire la maglia con cui ha visto giocare il padre per diverse stagioni, nell’ultima regular season ha ottenuto 12 punti in 44 partite.

Per gli stranieri – il Ginevra ne ha solo due sotto contratto – bisognerà invece attendere almeno qualche settimana, visto che McSorley aspetterà l’evolversi del mercato NHL, che aprirà il 1 luglio.



Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Altri articoli in National League