Social Media HSHS

NHL

Jagr diventa il quarto giocatore della storia NHL a segnare a 44 anni

SUNRISE – Jaromir Jagr continua a fare magie! Nella notte di giovedì il mitico attaccante ceco è infatti diventato il quarto giocatore nella storia NHL a mettere a segno un gol nella miglior lega al mondo dopo aver compiuto i 44 anni di età.

Jagr ha infatti compiuto i 44 anni lunedì, e nella partita contro i San Jose Sharks ha firmato la rete di apertura, che è passata alla storia. Prima di lui, infatti solamente Gordie Howe, Chris Chelios e Doug Harvey erano riusciti ad andare in gol superata l’età di 44 anni.

La segnatura ha inoltre portato Jagr ad una sola lunghezza di distanza da Brett Hull, il quale occupa la terza posizione tra i migliori marcatori di tutti i tempi con 741 gol.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL