Social Media HSHS

Rockets

Isacco Dotti torna a giocare nella sconfitta dei Ticino Rockets, prima rete per Zangger

BIASCA – Nel pomeriggio di sabato è arrivata la nona sconfitta consecutiva per i Ticino Rockets, battuti nell’occasione in casa per 4-1 dal Sierre, in pista con l’ex Connor Hughes tra i pali.

Il match è stato caratterizzato dal ritorno in pista di Isacco Dotti, messo KO nella prima partita di campionato con l’Ambrì Piotta e nell’occasione sceso sul ghiaccio agli ordini di Eric Landry.

Il suo rientro anche in biancoblù sembra dunque essere prossimo, per Cereda sarà importante ritrovarlo soprattutto alla luce degli infortuni che hanno fermato Fohrler e Zaccheo Dotti, assenze che si andranno ad aggiungere a quella di Pezzullo, impegnato per le prossime settimane con la Nazionale U20 in vista del Mondiale.

Durante la sfida di sabato ha inoltre trovato la sua prima rete stagionale il bianconero Sandro Zangger, schierato nel blocco completato da Haussener ed il top scorer Cajka.

La rete d’apertura arrivata dopo 14’24 non è però stata di buon auspicio, visto che nel periodo centrale il Sierre ha ribaltato lo score grazie ai gol in powerplay di Castonguay e Dolana. Il punto dell’1-3 di Heinimann al 46’31 ha poi di fatto chiuso i giochi, e nel finale c’è stato spazio solamente per il definitivo quarto gol ospite ancora a firma Castonguay.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets