Social Media HSHS

Lugano

Ireland non è a rischio, ed anzi l’intenzione del Lugano è quella di arrivare al rinnovo

LUGANO – Dopo un fine settimana che non ha spazzato via i dubbi con cui è confrontato il Lugano in questo complicato periodo, la presidente Vicky Mantegazza ha condiviso il punto di vista suo e del club in un’intervista concessa al Corriere del Ticino.

La presidente ha difeso l’attuale head coach Greg Ireland, affermando che il canadese non è assolutamente a rischio di esonero, ed anzi il club ha l’intenzione di arrivare al rinnovo contrattuale, questo quando la situazione si sarà stabilizzata e le discussioni potranno avvenire con più serenità.

Scartata di conseguenza l’ipotesi Arno Del Curto, definito da Vicky Mantegazza come un allenatore che attualmente non è la persona giusta per il Lugano. Ha inoltre assicurato che con l’ex Davos non vi è mai stata nessuna trattativa.

Difeso anche l’operato del DS Roland Habisreutinger, anche se l’operazione che dovrà portare alla sostituzione di Elvis Merzlikins con un portiere straniero è stata definita come una che “non potremo permetterci di sbagliare”.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano