Social Media HSHS

Lugano

Ireland conferma la formazione, sempre assente Julien Vauclair

Il coach del Lugano non ha apportato alcun cambiamento rispetto al match di sabato

LUGANO – “Squadra che vince non si cambia”, sembra essere il motto a Lugano. Coach Greg Ireland nella mattinata di giovedì ha infatti provato in allenamento la stessa formazione capace di battere il Bienne lo scorso sabato, senza apportare alcun cambiamento.

Le quattro vittorie consecutive – otto nelle ultime 10 partite – non corrono però il pericolo di far calare la tensione in casa bianconera, visto che Ireland è apparso ben poco rilassato durante la sessione mattutina, riprendendo ed incitando la squadra alzando la voce a più riprese.

Una formazione confermata significa dunque una nuova assenza per Julien Vauclair – che non si è allenato con il gruppo -, unico infortunato oltre al “solito” Damien Brunner. Il difensore Clarence Kparghai sembra invece destinato a giocare nuovamente con i Rockets, impegnati venerdì in casa contro l’EVZ Academy.

Confermatissimi i primi due blocchi, mentre Luca Cunti dovrebbe nuovamente essere il quarto centro nella linea completata da Bertaggia e Morini.

Redattore. Dominick von Burg si occupa in particolar modo della copertura post partita delle partite dell'HC Lugano. Studente in Scienze della Comunicazione.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano