Social Media HSHS

National League

Indagine conclusa, nessuna irregolarità da parte di Schwarz

(PHOTOPRESS/Markus Hubacher)

BERNA – In seguito ad un’approfondita analisi, la SIHF ha comunicato di aver concluso – grazie all’indagine di un giudice indipendente – che Ueli Schwarz si è comportato in maniera corretta e non ha infranto il principio d’indipendenza degli organi giurisdizionali della Lega. Schwarz non avrebbe inoltre esercitato alcuna influenza in merito alle decisioni disciplinari.

Il tutto era nato dalla richiesta depositata lo scorso marzo da parte del Berna, che chiedeva l’apertura di una procedura contro lo stesso Schwarz, accusato di essersi immischiato attivamente nella procedura relativa alla presa di decisione del giudice unico Reto Steinmann in un caso relativo a Tristan Scherwey.

L’inchiesta voleva di conseguenza verificare che la decisione del giudice unico fosse avvenuta in maniera conforme al regolamento e, in questo senso, nessun comportamento scorretto è stato constatato.

“Degli esami approfonditi non hanno portato ad alcun elemento che potesse condurre alla conclusione che Ueli Schwarz sia intervenuto in maniera inapproppriata o che abbia fatto pressioni in merito alle prese di decisione”, spiega la Lega.

Ueli Schwarz ha invece commentato affermando di “prendere conoscenza della decisione con soddisfazione. Le accuse gravi ed infondate avevano messo in discussione la mia integrità e sono state particolarmente provanti”.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League