Social Media HSHS

National League

In discussione il “gentlemen’s agreement” che regola il rapporto tra club e agenti

Il Berna ha deciso di ritirarsi dall’attuale accordo per il finale di stagione. Molto positivi invece i dati relativi alla frequentazione delle piste, si va verso il superamento del record fatto registrare nella stagione 2015/16

ITTIGEN – Si è tenuta nella giornata di mercoledì l’assemblea dei club di National League e Swiss League, occasione in sui l’argomento principale è stato il “gentlemen’s agreement” relativo al rapporto tra club e agenti dei giocatori.

Questo accordo informale prevede che dal 2016 non venga più effettuato alcun pagamento agli agenti da parte dei club. Il Berna si è però ritirato da questo accordo per il finale di stagione 2019/20.

Le discussioni hanno dimostrato che la grande maggioranza degli altri club sono soddisfatti delle condizioni attuali, ed in questo senso dalla SIHF è stato chiesto ad ogni società di mettere per iscritto entro fine stagione la propria posizione in merito all’argomento del “gentlemen’s agreement”. Si definirà poi la via da seguire per il futuro.

Un secondo argomento discusso è stato quello del numero di spettatori, con le cifre che si stanno rivelando molto soddisfacenti. Sinora nell’attuale campionato di NL si è fatta registrare una media di 7’071 fans ad incontro, ovvero una cinquantina in più rispetto alla stagione da record targata 2015/16.

Con 1’800 spettatori di media, anche la Swiss League sta facendo registrare dati positivi. È inoltre stata fatta registrare un audience da record per la finale di Coppa tra Ajoie e Davos.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League