Social Media HSHS

CHL

In CHL vincono solo gli ZSC Lions, battuti nell’andata degli ottavi Berna e Zugo

Impegnati nella partita d’andata degli ottavi di finale di CHL, gli ZSC Lions hanno battuto per 3-1 gli inglesi dei Nottingham Panthers, facendo così un buon passo avanti per la qualificazione ai quarti di finale.

La sfida si è aperta con il gol del ticinese Samuel Guerra nelle prime battute dell’incontro, ma per mettere la sfida in cassaforte lo Zurigo ha dovuto attendere il terzo tempo, visto che al 40’52 i Panthers hanno pareggiato con Brett Perlini.

A risultare decisivo è così stato Roman Wick, autore del 2-1 da cui gli ospiti non hanno più saputo riprendersi. Ha poi tolto ogni dubbio Fredrik Pettersson, ottenendo un terzo gol che potrà essere utile ai Lions nella partita di ritorno.

Battuta d’arresto invece per lo Zugo, che in casa dei cechi del Kometa Brno ha perso per 4-3. Gli uomini di Kreis hanno passato la serata a rincorrere gli avversari nel punteggio, ma dopo le reti di Stalberg e Suri si sono visti sfuggire di mano la partita quando Marcel Hascak ha firmato il 4-2.

Nel finale il canadese David McIntyre ha ridotto lo scarto, ma con solamente 40 secondi da giocare l’EVZ non ha più saputo impattare la contesa. Considerando la partita di ritorno in casa, però, le chance per Diaz e compagni di passare il turno restano buone.

Sconfitta sorprendente invece del Berna, rullo compressore in campionato ma mai pienamente coinvolto quando si tratta di lottare in altre competizioni. Gli uomini di Jalonen sono infatti stati battuti per 3-2 dal Red Bull Münich, capace di imporsi alla PostFinance Arena con una rete di Maximilain Kastner al 58’21.

Gli orsi erano andati in gol nel primo tempo con Andrew Ebbett, prima che l’ex biancoblù Keith Aucoin firmasse l’1-1. Le due squadre si sono poi scambiate altre segnature, ottenute rispettivamente da Andreas Eder e Justin Krueger, prima del già citato gol decisivo nel finale.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL