Social Media HSHS

NHL

Illustrato in un video il nuovo formato per i playoff della NHL

I playoff NHL sono oramai in dirittura d’arrivo, con la corsa alla Stanley Cup che inizierà il prossimo 16 aprile. A partire da questa stagione la miglior lega al mondo ha adottato un nuovo sistema per determinare le 16 squadre che si contenderanno la vittoria finale, introducendo nuove logiche a livello di Division e tramite un sistema di wild card.

Con l’avvicinarsi del termine della regular season, ne approfittiamo per illustrare nuovamente come verranno determinate le squadre qualificate e la loro organizzazione nella griglia dei playoff. Tutti questi concetti sono riassunti nel video che trovate di seguito.

Le prime tre squadre di ogni Division sono automaticamente qualificate per i playoff, mentre i quattro posti rimanenti vengono completati dalle due squadre migliori tra quelle escluse in ogni Conference, indipendentemente dalla loro Division di appartentenza.

I vincitori delle Division con più punti all’interno della Conference affronteranno nei playoff la wild card con meno punti, mentre la seconda se la vedrà con la wild card che ha ottenuto il maggior numero di punti.

Le squadre che vince finiranno seconde e terze nella Division si affronteranno nel primo turno dei playoff. Con il proseguimento del torneo la griglia non viene arrangiata, ma tutto si svolge secondo lo schema inizialmente indicato.

Al momento attuale, dunque, le serie di playoff si svilupperebbero come segue. Il tutto diventa di facile comprensione se si osserva la classifica ad oggi e le relative serie che ne scaturirebbero.

playoffs

east

west

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in NHL