Social Media HSHS

Unihockey

Il Ticino Unihockey sconfitto 8-4 dallo Zugo capolista

ti(© Lisa Quarenghi)

Nulla da fare per la formazione di Prato che malgrado una prestazione soddisfacente non riesce a sconfiggere tra le mura amiche la capolista Zugo

Il primo tempo vede subito lo Zugo prendere in mano le redini dell’incontro, con un Ticino Unihockey ordinato ma che già al 15′ si ritrova in svantaggio di due reti. Fortunatamente poco dopo i rossoblù accorciano le distanze con Bonetti, abile ad aggirare la porta ed infilare sul primo palo.

Nella ripresa il Ticino Unihockey entra in campo con molta volontà e determinazione, vedendo premiati i propri sforzi con la rete del pareggio siglata da Prato al 29′. Qualche istante più tardi è però lo Zugo che si riporta in vantaggio con Müller. I ticinesi non demordono e, nonostante diverse ghiotte occasioni da rete sciupate (diversi i power-play non sfruttati), riportano in parità il tabellino delle marcature grazie a un potente tiro dello svedese Salomonsson.  Tuttavia, a neanche due minuti dalla fine del periodo centrale, lo Zugo effettua nuovamente il sorpasso sorprendendo la retroguardia ticinese, portandosi così sul 3-4.

L’ultima frazione di gioco vede ancora un Ticino Unihockey intraprendente quanto inefficace sotto porta; diverse le occasioni sprecate o respinte dall’agile portiere ospite. Gli avversari non si fanno intimorire e infilano la rete del 3-5 a tre minuti dalla sirena finale. I ragazzi di Prato hanno ancora una reazione che grazie a Mocettini mantengono intatte le speranze di portare lo Zugo ai supplementari, ma, successivamente, la scelta di schierare un giocatore di movimento in più per il TIUH non porta alcun beneficio, anzi: i biancoblù segnano altre tre reti determinando così il risultato finale di 4-8!

Sabato 14 dicembre il Ticino Unihockey sarà impegnato sull’ostico campo del Thun.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si È laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Unihockey