Social Media HSHS

Inline

Il Sayaluca conquista la Supercoppa svizzera di Inline, nel weekend al via la NLA

Grazie a una lunga preparazione invernale, il Sayaluca del nuovo coach, Gracco Barberis, ha dominato in tutti i settori di gioco il malcapitato Rossemaison, nella finale di Supercoppa, dove si affrontano il vincitore del campionato e quello di coppa (in questo caso il Sayaluca, piazzatosi al secondo posto in coppa).

Passati comunque in vantaggio, i giurassiani e campioni svizzeri in carica sono stati in seguito bersagliati da ogni dove e mantenuti costantemente sotto torchio, non riuscendo più ad impensierire la porta difesa dall’ottimo Roy Bay. Secondo logica sono fioccate le reti e dopo 20 minuti il tabellone elettronico indicava già 4 a 1 in favore del Sayaluca.

Risultato che i ticinesi hanno gestito con bravura e maturità, alzando al cielo la Supercoppa sul punteggio finale di 6 a 1. Da notare l’ottima prestazione dei giovanissimi Bardocci e Gonçalves, guidati dall’esperienza di Aron Fassora, ed il lavoro preziosissimo svolto da un instancabile Matteo Kaufmann, già in grado di fare la differenza malgrado la sua giovane età.

Resta con i piedi per terra il coach del Sayaluca, Barberis: “Sono contento per la fiducia che ci infonde questa vittoria, che però dobbiamo dimenticare al più presto e concentrarci sull’imminente campionato di LNA”.

Al termine della premiazione si è tenuta la serata Awards, volta a premiare i più meritevoli della stagione 2017. Agli onori diversi ticinesi. Primo fra tutti Fabiano Santoro, insignito ancora una volta del premio di miglior difensore di LNA, seguito dai migliori marcatori delle squadre di LN: Davide Sundermann (Sayaluca), Franco Briccola (Malcantone) e Federico Poma (Novaggio).

Menzione speciale per il settore giovanile del Sayaluca, premiato per il suo operato con le giovani leve 2017.

Questo fine settimana, scatta il campionato di LNA. Ad aprire le danze ci pensano la neopromossa Novaggio Twins ed il Malcantone, che venerdì 16 settembre alle ore 20.00 sulla pista di Novaggio si affrontano nel primo derby stagionale.

“Sono 3 punti importanti ai fini del nostro unico obiettivo: la salvezza”, spiega il coach dei padroni di casa Alessio Antonietti, alla guida di una squadra frizzante ed esplosiva che, ne siamo certi, saprà come dare del filo da torcere a qualsiasi avversario.

“I derby non vanno giocati, bensì vinti”, replica un motivatissimo Renzo Ricci, il coach del Malcantone, che dopo la cocente delusione dell’ennesima esclusione allo stadio dei quarti di finale di playoff occorsa l’anno scorso, cercherà di centrare l’unico possibile obiettivo per i suoi: le semifinali. Il campionato del Sayaluca debutterà invece sabato alle 17.00 sulla pista del modesto Buix, che cercherà soprattutto di limitare i danni.

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline