Social Media HSHS

Olimpiadi 2018

Il russo Pavel Datsyuk corona un sogno ed entra nel Triple Gold Club

L’attaccante ha finalmente aggiunto l’oro olimpico al suo palmares, che già vedeva la Stanley Cup e l’oro mondiale

PYEONGCHANG – Grazie alla vittoria dell’oro olimpico nella mattina di domenica, l’attaccante russo Pavel Datsyuk è diventato di diritto un nuovo membro del “Triple Gold Club”, avendo vinto anche la Stanley Cup con i Detroit Red Wings (2002 e 2008) ed un’edizione dei Mondiali nel 2012.

Datsyuk alla sua carriera internazionale ha inoltre aggiunto un bronzo olimpico (2002), un argento mondiale (2010) e due bronzi mondiali (2005, 2016).

Il 39enne raggiunge dunque diversi suoi connazionali in questo speciale club, ovvero Alexei Gusarov, Vyacheslav Fetisov, Igor Larionov, Alexander Mogilny, Vladimir Malahkov e l’ex biancoblù Valeri Kamenski.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Olimpiadi 2018