Social Media HSHS

Roller

Il Roller Club Biasca non stecca l’esordio, Wolfurt superato per 7-3

BIASCA – Leggendo il 7-3 sul tabellino si potrebbe pensare alla classica passeggiata per i campioni in carica contro la neopromossa Wolfurt. Niente di più sbagliato, poiché la giovane compagine austriaca ha saputo tenere in scacco i padroni di casa fino al rigore del 4-2 di Gregorio Boll, giunto quando al termine della partita mancavano 6 minuti.

Inizialmente infatti il Biasca ha sì controllato ampiamente il gioco ma, complice forse un po’ di comprensibile ruggine estiva, ha anche sprecato molto e ci è voluto un rigore di Ruggiero per sbloccare il match. Gli ospiti però non si sono disuniti e, sorretti dall’ottimo portiere Manzanero, hanno saputo tenere fede al loro game plan, contenendo alla perfezione le sfuriate del Biasca e portando il risultato fino alla pausa.

La ripresa si apre con Orlandi che, su rigore, manca l’occasione di regalare il doppio vantaggio ai suoi. Nemmeno un minuto dopo gli ospiti raggelano il palaroller, superando per la prima volta il neo acquisto David Domenech Valls sugli sviluppi di una punizione.

Subìto il pareggio il Biasca cambia marcia e, dopo una bella discesa di capitan Ruggiero, Gregorio Boll si fa trovare pronto nello slot per portare nuovamente in vantaggio i campioni in carica. Dopo due reti annullate al Biasca è ancora Ruggiero ad andare in rete da sotto misura, dopo uno splendido assist di Orlandi da dietro la porta.

Passano pochi istanti e il Wolfurt accorcia sul 3-2, prima del citato rigore di Boll del 4-2. I padroni di casa dilagano poi nel finale con la tripletta personale di Boll e le reti di Orlandi e Giger, intervallate dalla terza segnatura ospite.

Buona la prima quindi per il Biasca, il quale, nell’inedito ruolo di squadra da battere e privo anche di Scanavin convalescente, ha fattore ruotare tutti gli uomini a disposizione, dando spazio anche ai giovani Devittori e Mancina.

Domenech Valls è parso meno spettacolare del suo predecessore, ma altrettanto efficace. La prossima sfida vedrà il Biasca affrontare, in trasferta, l’altra compagine austriaca del campionato. I ragazzi di Orlandi saranno infatti impegnati a Dornbirn.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Roller