Social Media HSHS

Altro

Il portiere degli Erie Otters si sfoga sul cameraman dopo la sconfitta

Il video di Troy Timpano è già diventato virale sul web

Gli Erie Otters hanno perso la finale di Memorial Cup per 4-3 al cospetto dei Windsor Spitfires, e la delusione sul volto degli sconfitti è stata evidente al suono dell’ultima sirena.

A diventare “famoso” è però stato principalmente il gesto del portiere degli Otters, Troy Timpano, che ha sfogato la sua frustrazione lanciando il suo bastone al cameraman che stava riprendendo la panchina.

Timpano aveva concesso quattro gol su un totale di 22 tiri, mentre gli Spitfire sono stati condotti alla vittoria dai prospect NHL, Jeremy Bracco, Mikhail Sergachev, Logan Stanley e Logan Brown.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro