Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Il Nuovo Stadio di Ambrì presto al via, lavori di demolizione e scavo entro fine aprile

Il Municipio di Quinto e la Valascia Immobiliare SA hanno potuto procedere al trapasso formale del terreno su cui sorgerà lo Stadio e all’aumento di capitale di 2,4 milioni di franchi

AMBRÌ – Importanti passi avanti in questi giorni per il progetto di Nuovo Stadio Multifunzionale di Ambrì, dopo che è stato formalizzato l’accordo di concessione del credito ipotecario da parte dell’ultima banca del pool, e sono stati chiariti altri elementi del progetto e del suo finanziamento complessivo.

Su queste premesse, il Municipio di Quinto e la Valascia Immobiliare SA hanno quindi potuto procedere oggi formalmente al trapasso notarile del terreno su cui sorgerà lo Stadio, e all’aumento di capitale di 2,4 milioni di franchi della Valascia Immobiliare SA, di cui il Comune di Quinto diventa azionista al 30% mediante apporto del terreno medesimo e conversione del mutuo di 1 milione concesso dal Comune nel 2011 per i lavori di mantenimento in esercizio della vecchia Valascia fino all’entrata in funzione della nuova.

Questo primo aumento consentirà di deliberare entro Pasqua il preannunciato secondo aumento di capitale, aperto ai partner privati. Nel contempo, la Valascia immobiliare procederà alla selezione, fra diverse candidature pervenute, del “controller” tecnico-finanziario richiesto dalle banche per la supervisione del progetto.

In tal modo saranno adempiuti tutti i requisiti formali per dare inizio entro fine aprile ai lavori di demolizione dell’Hangar 6 e di scavo per le fondamenta.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta