Social Media HSHS

Inline

Il Malcantone c’è, il Sayaluca vuole esserci… Mercoledì c’è il derby!

© Mauricette Schnider

Sabato a Cassina d’Agno il Malcantone si è preso il lusso di dominare i fortissimi giurassiani del Rossemaison, dopo una partita tecnica giocata ad alti livelli da entrambe le compagini, con pochissime penalità e molte occasioni da rete, soprattutto per i ticinesi.

“Siamo stati semplicemente più forti ed il risultato è stato bugiardo” ci spiega il coach del Malcantone, Renzo Ricci. Infatti, non fosse stato per Joel Vuillemier tra i pali del Rossemaison, il pallottoliere avrebbe indicato un risultato più da rugby che da inline. Alla fine uno stretto 8-5, che accorcia ulteriormente la classifica con il Malcantone al terzo posto, ma a soli 6 punti dagli stessi giurassiani.

Domenica in Coppa invece il Malcantone ha creato la sorpresa, nel senso che non è riuscito ad avere la meglio della seconda squadra del Rossemaison, che milita in LNB. Porta stregata, giornata no, autogol inverosimili, mentalmente svuotati, spenti dopo la vittoria di sabato, fate vobis… Fatto sta che il Malcantone è stato sconfitto ai quarti di finale sul punteggio di 5-6, con la rete decisiva incassata in superiorità numerica a meno di due minuti dal termine!

“Abbiamo provato di tutto” , commenta prendendola con filosofia Ricci. “Fossimo andati avanti a giocare un’altra ora l’avremmo persa lo stesso”.

Benino anche il Sayaluca, che sabato ha perso per 4-2 contro il Bienne Seelanders, ma ha scoperto di poter contare sui giovani. Infatti entrambe le reti dei luganesi sono state messe a segno da Matteo Kaufmann, mentre Brendan Pozzi ha degnamente sostituito Roy Bay tra i pali.

“Nonostante le molte assenze di peso, abbiamo fatto una gran partita”, confida il coach del Sayaluca, Andrea Bersier. “Adesso sappiamo che possiamo vincere anche in casa loro”. In coppa domenica sul campo del Rothrist ha vinto la “fame” del Sayaluca. Decisi e concentrati i luganesi hanno dimostrato maturità e sangue freddo, riuscendo ad aumentare ulteriormente il ritmo delle operazioni nel periodo conclusivo, accedendo alle semifinali di coppa sul punteggio finale di 3-8.

L’appuntamento imperdibile della settimana è il derby di LNA, tra Sayaluca e Malcantone, che si giocherà al Palamondo di Cadempino, mercoledì 14 giugno alle 20.00. Una vittoria permetterebbe al Sayaluca, attualmente quinto in classifica, di riavvicinarsi ai cugini del Malcantone e togliersi dalle insidie delle inseguitrici, mentre per il Malcantone sarebbe l’occasione per continuare la caccia alle prime posizioni e al tempo stesso scrivere un po’ di storia.

“Non abbiamo mai vinto nel Palamondo – analizza un agguerrito Riccie penso che sia proprio giunta l’ora di farlo!”. Il favore dei pronostici resta comunque dalla parte del Sayaluca di coach Bersier: “Abbiamo dei punti da recuperare per rilanciarci in classifica e comunque per me è una partita come un’altra”.

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all’inline hockey.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline