Social Media HSHS

Lugano

Il Lugano quasi completo si prepara per il weekend prima dei playoff

LUGANO – Facce distese e volti sorridenti, ma anche molta concentrazione ed intensità nell’allenamento di giovedì mattina del Lugano.

Dopo la brutta sconfitta di Kloten, mal digerita da Doug Shedden, lo staff tecnico ha impartito una seduta di allenamento piuttosto intensa e volta a migliorare ogni aspetto del gioco in vista del doppio impegno del week end e degli imminenti playoff.

All’allenamento erano presenti tutti i giocatori della rosa bianconera tranne Ulmer, assente per una visita medica, oltre all’assente di lunga data Steinmann.

Con il blocco svedese tornato al completo, Lapierre è stato schierato al centro di Hofmann e Bertaggia, Reuille con Sannitz e Walker, Morini assieme a Kostner e Fazzini e infine Damien Brunner si è allenato con l’altro incerto Tim Stapleton e Dal Pian. Per ciò che riguarda la difesa, coppie confermate, tranne che per la citata assenza di Ulmer, che ha visto lo spostamento di Kienzle assieme a Vauclair e Sartori schierato assieme a Wollgast.

Come ha riferito Doug Shedden al termine della seduta, verranno valutate di giorno in giorno le possibilità di Brunner e Manzato di essere schierati nel weekend, al fine di non rischiare eccessivamente dopo il rientro dai rispettivi infortuni.

Sotto controllo anche Stapleton, che acciaccato, non era previsto in formazione nella trasferta di Kloten – ma è stato schierato per l’assenza di Martensson – e che necessiterebbe di un po’ di riposo.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment

Altri articoli in Lugano