Social Media HSHS

National League

Il Langnau ad un nulla dalla retrocessione, finale riaperta

Lausanne Hockey Club - Photos officielles-1(© Lausanne HC)

Il Langnau è sull’orlo del baratro: i Tigers sono costretti a vincere le prossime tre partite di fila. Se non ce la faranno, per loro sarà retrocessione.

Non ha infatti sortito gli effetti sperati l’avvicendamento in panchina tra Reinhard e Kolliker, dato che i bernesi hanno perso anche gara 4 con il risultato di 3-1 e sull’ardo dei 60 minuti, non hanno certo brillato per aver proposto il gioco migliore.

Che sarebbe stata una serata dura, d’altronde, lo si era capito subito. Già al 7’28” Deruns ha portato in avanti il Losanna, facendo letteralmente esplodere i 9’244 spettatori di Malley. Il Langnau – che ha proposto in porta Damiano Ciaccio ed ha “promosso” dalla tribuna alla panchina Thomas Bäumle – aveva ristabilito la situazione di parità ad una decina di minuti dal termine, ma questo non ha intaccato troppo il morale dei padroni di casa.

Nel giro di 4 minuti, dal 52esimo al 56esimo, il Losanna ha infatti trovato il game winning goal con Ralph Stalder ed ha poi allungato grazie a Eliot Berthon, che hanno così regalato alla squadra di Gerd Zenhäusern addirittura 3 match ball per ottenere quella che sarebbe una storica promozione.

È stata invece riaperta ufficialmente la finale tra Berna e Friborgo, con il Gotteron che è riuscito ad espugnare la Postfinance Arena per 3-1 ed ha così ristabilito la situazione di parità nella serie ed il vantaggio casalingo.

La squadra di Kossmann ha sostanzialmente vinto la partita nei primi 5 minuti di gioco, quando l’ex bianconero Sandy Jeannin (al 3’36”) e Benjamin Plüss (al 4’37”) hanno dato i primi due dispiaceri della serata a Bührer, che si sono poi rivelati essere quelli decisivi.

L’unica rete messa a segna dagli orsi è infatti arrivata a metà del primo tempo in situazione di powerplay grazie a Ryan Gardner, ma il 3-1 messo a segno ancora da Plüss ad inizio periodo centrale ha definitivamente chiuso i giochi.

Sarà ora da vedere come reagirà il Berna alle due sconfitte consecutive incassate. Il finale di gara 4 è stata infatti particolarmente nervoso e frustrato per i bernesi – si veda quanto fatto da Ritchie – di conseguenza il match di sabato a Friborgo avrà un’importanza capitale.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League