Social Media HSHS

NHL

Il giovane Timo Meier soffre di mononucleosi, sarà out un mese

SAN JOSE – I San Jose Sharks hanno annunciato che il giovane attaccante svizzero Timo Meier dovrà rimanere lontano dal ghiaccio per almeno un mese a causa di una mononucleosi.

Il 19enne non avrà dunque l’opportunità di scendere in pista per le partite di preparazione degli Sharks, minando le sue possibilità – almeno all’inizio – di ritagliarsi un posto nella rosa NHL.

Scelto come nona scelta assoluta nel 2015, tutti consideravano lo svizzero come un candidato ad uno dei posti disponibili nel reparto offensivo, addirittura come rimpiazzo di Tomas Hertlnel caso quest’ultimo fosse impiegato al centro.

Lo scorso anno Timo Meier ha giocato in QMJHL, ottenendo 34 gol ed un totale di 87 punti in 52 partite, il tutto con le maglie di Halifax Mooseheads e Rouyn-Noranda Huskies.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL