Social Media HSHS

Coppa Spengler

Il Ginevra rinuncia alla Spengler e lascia spazio a un’altra squadra

DAVOS, 31DEZ14 - Zum Zweiten: Head Coach Chris McSorley (L) und sein Team des HC Genf Servette freuen sich ueber die Titelverteidigung und den Gewinn des 88. Spengler Cup am 31. Dezember 2014 in Davos. Geneve Servette HC celebrates after winning the ice hockey final game against Salavat Yulaev Ufa during the 88th Spengler Cup tournament in Davos, Switzerland, December 31, 2014. swiss-image.ch/Photo Andy Mettler
(swiss-image.ch/Photo Andy Mettler)

GINEVRA – Stando a quanto si può leggere su Die Südostschweiz, il Ginevra Servette rinuncerà alla partecipazione della prossima Coppa Spengler, dopo aver vinto il classico torneo di fine anno per due edizioni consecutive.

Il Servette il prossimo campionato dovrà infatti partecipare anche alla Champions Hockey League e alla Coppa Svizzera, rendendo troppo intenso il calendario nel caso in cui si dovesse aggiungere anche la Spengler.

Questo lascia dunque lo spazio ad un’altra squadra Svizzera, che avrà l’opportunità di partecipare al torneo. Stando al presidente Fredy Parätzi, una trattativa avanzata con un club di NLA dovrebbe presto essere finalizzata.

Prima della vittoria della Spengler da parte del Ginevra nel 2013, sembrava che dovesse essere l’Ambrì Piotta a partecipare all’edizione 2014.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Coppa Spengler