Social Media HSHS

NHL

Il coronavirus ferma anche la Hall of Fame, nessuna cerimonia per il 2021

TORONTO – Oltre all’hockey giocato, oltre oceano il coronavirus ha portato anche la Hall of Fame di Toronto a prendersi una pausa, ed infatti per l’annata 2021 nessun nuovo nome verrà aggiunto alla galleria di celebrità.

“La magia dell’ammissione nella Hall of Fame consiste nel partecipare a diversi giorni di festeggiamenti con famiglia, amici, ex compagni di squadra, altri giocatori ed i fans”, si legge in un comunicato stampa. “Vogliamo che tutti i giocatori vivano questa esperienza, per questo si rimanderà tutto a tempi migliori”.

Questo significa che dovranno attendere almeno un altro anno prima di ricevere l’onore di essere ammessi i vari Marian Hossa, Jarome Iginla, Kevin Lowe, Kim St-Pierre, Doug Wilson e Ken Holland.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL