Social Media HSHS

Lugano

Il canadese David McIntyre ufficialmente a Lugano sino al termine della stagione

(PPR/Ennio Leanza)

LUGANO – L’Hockey Club Lugano comunica di aver siglato un contratto valido fino al termine della stagione 2019/20 con il 32enne attaccante canadese David McIntyre, liberato giovedì dallo Zugo con cui ha giocato dieci partite nel campionato in corso.

Nato a Oakville nell’Ontario il 04.02.1987 e draftato dai Dallas Stars nel 2006 in 138esima posizione assoluta, McIntyre è un centro “left” two-ways (183 cm. x 88 kg.).

Fattosi notare tra il 2006 e il 2010 nel campionato universitario statunitense (NCAA) come capitano della Colgate University, McIntyre ha giocato tra il 2010 e il 2014 prevalentemente nell’AHL (309 partite, 58 gol, 71 assist, 129 punti) con le maglie dei Lowell Devils, degli Albany Devils, degli Houston Aeros e dei Grand Rapids Griffins, scendendo in pista sette volte in NHL con i Minnesota Wild.

Dopo due brillanti campionati tra il 2014 e il 2016 nella Liiga finlandese con il SaiPa Lappeenranta (119 partite, 97 punti), è approdato in Svizzera.

Nelle ultime quattro stagioni ha vestito la casacca dello Zugo con un bottino complessivo di 171 partite, 56 reti, 82 assist e 138 punti, caratterizzandosi come centro di valore sia sul piano offensivo sia sul piano difensivo.

Nella sua carriera McIntyre ha vinto due edizioni della Coppa Spengler con il Team Canada (2017, 2018) e una Coppa Svizzera (2019). In occasione dei playoff di National League stagione 2016/2017 è stato il giocatore che ha realizzato il maggior numero di reti (11).

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano