Social Media HSHS

Mondiali 2018

Il Canada si impone all’overtime e accede alle semifinali, la Russia è eliminata!

COPENHAGEN – È stato un autentico spettacolo, e alla fine l’ha spuntata il Canada. Il quarto di finale tra nordamericani e Russia ha messo in scena una sfida degna di una finale, decisa all’overtime dal tocco di Ryan O’Reilly, che ha sfruttato in powerplay un assist perfetto di capitan Connor McDavid.

La Russia campione olimpica è così stata eliminata dalla corsa all’oro, mentre i canadesi dovranno incrociare i bastoni in semifinale con Finlandia oppure Svizzera.

La sfida si è aperta con il gol in powerplay di Colton Parayko dopo meno di 5 minuti di gioco, imitato poi alla mezz’ora – sempre in superiorità – da Nugent-Hopkins. La Russia ha però impiegato meno di un minuto ad accorciare (rete di Ilya Mikheyev), per poi andare a pareggiare al 37’32 con Alexander Barabanov.

Ha fatto seguito un terzo tempo al cardiopalma, con ben quattro reti distribuite equamente tra le due squadre. Per due volte il Canada ha allungato, grazie a Kyle Turris e Pierre-Luc Dubois, ma la Russia ha sempre prontamente risposto con Sergei Andronov e Artyom Anisimov.

L’epilogo si è poi svolto come descritto, mettendo la parola “fine” ad un match altamente spettacolare.



Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Altri articoli in Mondiali 2018