Social Media HSHS

Coppa Svizzera

Il Biasca si piega al Rapperswil, ma è una sconfitta da ricordare!

1
(© Simone Tonini)

BIASCA – Onore al Biasca che, nella sfida valida per il 16esimi di finale di Coppa Svizzera, ha fatto sudare le proverbiali sette camice al Rapperswil, uscito vittorioso dalla sfida con i ticinesi solamente grazie alle due reti ottenute nel finale da Neukom e Schmutz. La sconfitta per 2-0 assume dei connotati ancora più significativi considerando che i Lakers si sono presentati al completo e con tre stranieri in pista, lasciando a riposo solamente Danielsson.

Gli uomini di coach Tognini si sono dimostrati battaglieri sin dal primo minuto, costruendosi delle ottime occasioni da rete già nelle battute iniziali grazie a Isabella, Balerna e Zanetti, capaci di mettere in difficoltà i sangallesi. Punnenovs ha però risposto presente, contenendo anche un’occasione d’oro capitata sul bastone di Ivan Incir, arrivato a tu-per-tu davanti al portiere ospite.

2
(© Simone Tonini)

Sull’altro fronte si è invece distinto l’ottimo Beltrametti, autore di oltre 30 parate e capace di mantenere in bilico l’incontro grazie ad uno strepitoso intervento su Rizzello nel contro del periodo centrale. Nel terzo tempo invece il Biasca ha avuto il merito di superare indenne anche 28 secondi di doppia inferiorità numerica e di costringere addirittura Eldebrink al time out, per cercare di trovare il bandolo della matassa e trovare il modo di ottenere la prima sudatissima rete.

Dopo aver incassato le segnature dei Lakers, i rossoblù hanno comunque dato il tutto per tutto nell’intento di pareggiare la sfida, guadagnandosi gli applausi del pubblico e togliendo anche il portiere nel finale. Il Rapperswil supera così il turno di Coppa, ma il Biasca è comunque uscito moralmente vincitore da una sfida indubbiamente da ricordare. Avanti così!

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Coppa Svizzera