Social Media HSHS

Leghe minori

Il Biasca domina l’Arosa ed ora i playoff sono vicinissimi

DSC_0038

BIASCA – Il Biasca ha steso in trasferta con un’ottima prova l’Arosa, conquistando una preziosissima vittoria con il chiaro score di 4-1. Il risultato è stato frutto di una solida prova difensiva ed un buon rendimento degli special team, capaci di ottenere due segnature in superiorità numerica e di neutralizzare i sei powerplay concessi alla compagine di casa.

Dopo che Mattia Merzaghi aveva impattato la partita sull’1-1 dopo nemmeno 5 minuti di gioco – 38 secondi prima l’Arosa aveva segnato con Hostettler – i rossoblù hanno dato un deciso giro di vite all’incontro nel periodo centrale, quando sono arrivate le segnature decisive di Sartore, ancora Merzaghi e Zanetti.

Sull’altro fronte ci ha invece pensato un bravo Beltrametti a chiudere la saracinesca per i ticinesi, grazie a diverse prodezze che hanno rispedito al mittente ogni tentativo di recupero dei padroni di casa.

I ragazzi di Pauli Jaks ora sono ad un nulla dall’ottenere la qualificazione ai playoff, con ancora una partita da giocare nel Masterround e con 6 punti di vantaggio nei confronti del Seewen, che ha però ancora a disposizione due match per sperare nel miracolo. I rossoblù, per contro, basterebbe un punto nell’ultimo match contro il Bellinzona per evitare ogni sorpresa.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in Leghe minori