Social Media HSHS

National League

Il Berna vince la partita più lunga della storia e va in semifinale, il Langnau forza Gara 7

Arcobello al 117’43 decide una sfida infinita andata al terzo overtime, sarà “bella” tra Langnau e Losanna

(PPR/Laurent Gillieron)

Ci è voluta la partita più lunga nella storia dell’hockey svizzero, ma alla fine il Berna è riuscito ad avere la meglio in Gara 6 nei confronti del Ginevra, eliminando così i granata ed accedendo alla semifinale.

A decidere l’incontro è stato Mark Arcobello dopo addirittura 117’43, quando lo statunitense ha approfittato di un disco gestito malamente da Vollmin per fare secco Mayer ed ottenere il 3-2 decisivo.

Gli orsi hanno così rimediato all’incredibile finale di tempi regolamentari, che avevano visto il Ginevra rimontare uno svantaggio di 2-0 nell’ultimo minuto di quando, quando Wingels e Winnik avevano segnato due reti nel breve volgere di 27 secondi.

Si deciderà invece a Gara 7 la sfida tra Losanna e Langnau, con i Tigers che giovedì sera sono riusciti ad imporsi in casa per 4-2, forzando così i vodesi ad affrontare la partita decisiva in programma sabato.

Il Langnau aveva iniziato subito bene, trovando il doppio vantaggio già nel primo tempo con DiDomenico e Dostoinov, anche se una carambola ad inizio periodo centrale aveva permesso ad Emmerton di riaprire la sfida.

I bernesi avevano poi saputo allungare sul 3-1 grazie a Nolan Diem, mentre nel finale Bertschy e Pesonen (porta sguarnita) si sono scambiati due reti per il definitivo 4-2.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League