Social Media HSHS

National League

Il Berna vince 1-0 e costringe il Bienne a Gara 7, tutto si deciderà martedì

In un match combattuto agli orsi basta la rete firmata da Untersander nel corso del primo tempo. Seeländer generosi, ma Genoni ottiene il primo shutout di questi playoff. Si ritorna alla PostFinance Arena

(PPR/Anthony Anex)

BIENNE – Appuntamento con la storia per ora mancato per il Bienne, che nella serata di sabato non è riuscito a conquistare la sua prima finalissima.

Ad uscire vincitore dall’intensa sfida della Tissot Arena è infatti stato il Berna con lo strettissimo risultato di 1-0 frutto della rete segnata dopo 8’33 da Untersander, sicuramente tra i migliori in pista ed elemento più impiegato in assoluto in questa Gara 6 con oltre 24 minuti di gioco.

Decisiva inoltre la prestazione di Leonardo Genoni, che ha potuto festeggiare il suo primo shutout di questi playoff grazie complessivamente a 38 parate, che hanno reso sufficiente l’unico gol – ed i soli 19 tiri – ottenuto dagli uomini di Jalonen.

La generosità del Bienne non è infatti stata sufficiente per battere il futuro portiere dello Zugo, ben protetto inoltre da una squadra ospite che nella seconda metà di gara ha saputo limitare le azioni realmente pericolose di Brunner e compagni.

Tutto si deciderà dunque martedì sera, quando alla PostFinance Arena si conoscerà il nome della seconda finalista di questo campionato. Al Bienne il compito di imporsi nella Capitale per la terza volta in questa serie, mentre gli orsi dovranno finalmente sfruttare il fattore casalingo dopo aver incontrato non poche difficoltà davanti al loro pubblico in questi playoff.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League