Social Media HSHS

NHL

Iginla sogna ancora la Stanley, vorrebbe il trade a una contender

DENVER – La trade deadline si avvicina, e l’attaccante dei Colorado Avalanche, Jarome Iginla, vorrebbe essere scambiato prima della chiusura del mercato, fissata per il primo di marzo.

“Sì, mi piacerebbe cambiare squadra – ha confermato il veterano dopo la netta sconfitta di mercoledì notte contro i Kings – vorrei poter giocare nei playoff ed avere l’opportunità di vincere. Non ho ancora rinunciato alla speranza di arrivare alla Stanley Cup”.

Nel 2014 aveva scelto di firmare un contratto di tre anni e 16 milioni di dollari con i Colorado Avalanche e, nonostante non abbia ancora fatto richiesta ufficiale di trade al management, nella sua situazione il desiderio di partire è quasi ovvio.

“Mi è piaciuto molto il mio periodo in Colorado. Ci sono tanti bravi ragazzi in squadra ed il loro futuro è promettente… Ma è chiaro che il tempo a mia disposizione per vincere è molto più ridotto”.

Gli Avalanche saranno tra i “sellers” alla prossima deadline, anche se nel caso di Iginla è probabile che debbano prendersi a carico una parte del suo contratto da 5.33 milioni per facilitare un trade.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL