Social Media HSHS

Rockets

I Ticino Rockets tornano alla vittoria superando in casa il Turgovia per 6-3

BIASCA – Martedì sera, dopo un primo tempo giocato al di sotto delle proprie possibilità, i Ticino Rockets hanno mostrato una buona reazione ed hanno sconfitto il Turgovia per 6 a 3, portandosi così ad un solo punto dal Winterthur.

Nel primo tempo a farsi preferire sono stati gli ospiti, mettendo in difficoltà i Rockets nei primi minuti. Al 2’ gli uomini di Mair hanno esultato una prima volta ma gli arbitri, dopo aver visionato il video, non hanno concesso la rete.

Il vantaggio ospite è quindi arrivato al 5’47 con Spiller. I padroni di casa sono stati bravi a non concedere troppo spazio agli avversari e anzi, al 17’ un tiro dalla blu di Del Ponte ha riportato il risultato in parità.

Nel secondo tempo Tosques e compagni hanno alzato il ritmo della partita ed hanno così trovato due reti nel giro di 24 secondi, prima con Fritsche e poi con Haussener, portandosi sul 3-1.

La prima inferiorità numerica ha rischiato di complicare le cose: con Morini espulso per sgambetto, il Turgovia ha infatti accorciato le distanze ancora con Spiller. Appena un minuto dopo però, Buchli ha riportato a due le lunghezze di vantaggio dei padroni di casa.

I Rockets hanno quindi mostrato maturità nella gestione del risultato, superando indenni un’altra inferiorità numerica e andando ancora a segno al 43’ con Vedova. Al 44’ in doppia superiorità numerica sono bastati 14 secondi a Gerlach per infilare anche il 6-2. Al 52’ Loosli ha firmato la terza rete del Turgovia, portando il risultato sul definitivo 6-3.

Prossimo impegno per i Ticino Rockets sabato 15 febbraio a Olten per l’ultima partita di regular season.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets