Social Media HSHS

Lugano

I numeri del Lugano al termine di una stagione che ha regalato le emozioni che si cercavano

La presidente Vicky Mantegazza ha definito l’ultima annata come la migliore dei suoi sette anni ai vertici del club

LUGANO – Il teatro per eventi Metamorphosis a Palazzo Mantegazza ha ospitato giovedì sera l’assemblea ordinaria dei soci dell’Associazione Hockey Club Lugano e l’assemblea ordinaria degli azionisti dell’Hockey Club Lugano SA.

Il Presidente del CdA Vicky Mantegazza ha voluto sottolineare i sacrifici, l’impegno e la passione di tutte le componenti del Club, dentro e fuori dal ghiaccio, che hanno portato a sfiorare a fine aprile la vetta più alta. Ha definito la sua settima stagione alla guida dell’HCL come la migliore e quella che le ha regalato le emozioni che desiderava provare sin da quando ha accettato la sfida della presidenza.

Diversi interventi – in primis quelli di Roland Habisreutinger e del presidente della Sezione Giovanile Marco Werder – hanno evidenziato il valore e l’importanza della Sezione Giovanile dell’HCL che riesce costantemente ad alimentare la prima squadra.

Sul fronte finanziario, l’Associazione HCL, entità mantello della Sezione Giovanile e del Ladies Team, ha chiuso l’esercizio 2017/2018 con maggiori uscite per CHF 278’840 a fronte di costi per CHF 1’513’317 e ricavi per CHF 1’234’477.-.

L’Hockey Club Lugano SA che gestisce invece l’attività della prima squadra bianconera, degli Juniores Elite e del Food & Beverage all’interno della Cornèr Arena ha dal canto suo fatto segnare una perdita d’esercizio di CHF 209’919, a fronte di ricavi operativi per CHF 18’571’002 e costi operativi – prima dell’utile netto della ristorazione, dei costi finanziari e delle imposte – per CHF 19’008’399.

Riconfermati dall’assemblea dei soci i membri della Direzione dell’Associazione HCL Felice Pellegrini (presidente), Andrea Gehri (vicepresidente) e Mario Mantegazza, dall’assemblea degli azionisti i sei membri uscenti del Consiglio d’Amministrazione Vicky Mantegazza (presidente), Andy Näser (vicepresidente), Renato Bordoli, Claudio Broggini, Fabio Regazzi e Gabriele Zanzi.

Quale settimo componente del CdA dell’HCL SA è stato eletto l’Avv. Sascha Schlub, partner dello Studio Legale Gaggini & Partners di Lugano, rappresentante della famiglia bianconera in seno all’Hockey Club Biasca SA nell’ambito del progetto Ticino Rockets e tra le altre cose cancelliere del Tribunale di ricorso della Swiss Football Association.



Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Altri articoli in Lugano