Social Media HSHS

AHL

I Grand Rapids Griffins si laureano campioni e vincono la Calder Cup

995838_10151662568613114_1845443679_n(The AHL Facebook)

SYRACUSE – Alla fine i Grand Rapids Griffins ce l’hanno fatta! Dopo essere stati in vantaggio per 3-0 nella serie di finale contro i Syracuse Crunch, ed essersi fatti pericolosamente recuperare sino sul 3-2, martedì notte hanno finalmente ottenuto la vittoria mancante che è valsa loro la prima Calder Cup.

Il risultato si era sbloccato negli ultimi minuti del primo tempo, quando Panik (alla nona rete nei playoff) ha concretizzato un’insistita e confusa azione dei suoi dando il primo dispiacere della serata al portiere Mrazek.

Il pareggio dei Griffins è arrivato ad inizio periodo centrale con Mitch Callahan, che ha fatto secco Desjardins dallo slot, mentre la rete del sorpasso è stata messa a segno in powerplay al 32’41” dal solito Tatar.

Syracuse ha provato a reagire e dopo 5 minuti nel terzo periodo ha impattato la contesa con Andrej Sustr ma, con un tiro dalla blu di Brennan Evans, i Grand Rapids Griffins hanno trovato il definitivo vantaggio.

Tatar (arrivato a 16 reti nei playoff!) ha poi chiuso definitivamente i conti mettendo a segno il 4-2 a 49 secondi dal termine, prima che Joakim Andersson rifinisse il tutto con definitivo 5-2.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in AHL