Social Media HSHS

Lugano

I giocatori del Lugano condividono i sacrifici, accordo per la trattenuta provvisoria dei salari

LUGANO – Come il personale amministrativo, quello della ristorazione e quello della Sezione Giovanile, anche i giocatori della prima squadra dell’Hockey Club Lugano hanno dimostrato di voler contribuire in modo solidale per mitigare le conseguenze che la pandemia COVID-19 potrà avere sulle casse del Club nella stagione 2020/21.

I giocatori della prima squadra bianconera hanno infatti concordato con il Club una trattenuta provvisoria sui salari dei primi mesi della stagione 2020/21.

Quando gli scenari sul numero di partite che si potranno disputare regolarmente, sul numero di spettatori che potranno assistervi e di conseguenza sull’impatto finanziario dell’emergenza sanitaria saranno meglio definiti, le parti si ritroveranno per discutere un accordo definitivo.

Nell’attuale contesto contrassegnato dall’incertezza questo passo rappresenta senza dubbio un significativo segnale di condivisione dei sacrifici per superare la pandemia e di attaccamento al Club.

L’Hockey Club Lugano si augura naturalmente che l’evoluzione del quadro sanitario sarà tale da consentire l’inizio e lo svolgimento della stagione agonistica con modalità quanto più vicine possibili alla normalità.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano