Social Media HSHS

National League

Hat trick di Dario Simion nella vittoria del Davos per 4-0 sull’Admiral

A mettersi in evidenza anche lo statunitense Broc Little. L’altra rete grigionese ha portato la firma di Marc Wieser

ASTANA – Nel pomeriggio di mercoledì il Davos di Arno del Curto ha battuto con il punteggio di 4-0 l’Admiral Vladivostok, con il ticinese Dario Simion in grado di mettersi in grande evidenza con un hat trick.

I grigionesi hanno sbloccato il risultato al 10’28 proprio grazie all’ex attaccante del Lugano, che in powerplay ha fulminato di polso il portiere avversario. Il raddoppio è arrivato solamente 30 secondi più tardi, quando Marc Wieser ha insaccato dopo un contropiede ben orchestrato da Ambühl.

Per vedere il 3-0 si è invece dovuto attendere le prime battute del periodo centrale, quando Simion ha segnato in superiorità numerica dopo un rebound nato da un tiro dal di Broc Little.

L’americano è stato tra i giocatori più pericolosi dell’intera partita, ma ad ottenere il quarto definitivo sigillo è stato ancora Simion, che nel finale di periodo centrale a 4-contro-4 ha ben sfruttato un suggerimento illuminante di Kindschi. Da segnalare anche la prestazione del portiere Van Pottelberghe, autore di uno shutout.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League