Social Media HSHS

Altro

Gli USA si confermano imbattibili e vincono l’oro al Mondiale U18

_DSC2361_large
(© Tom Sorensen)

ZUGO – Vedere la selezione degli Stati Uniti vincere l’oro al Mondiale U18 di Zugo e Lucerna è sembrato ad un certo punto del torneo addirittura scontato, ma la Finlandia ha venduto carissima la pelle, inchinandosi solamente per 2-1 dopo 12’44 giocati nell’overtime.

A segnare il gol decisivo è stato Colin White, che ha completato una rimonta che aveva visto gli States rincorrere gli avversari praticamente dall’inizio della partita sino al terzo tempo.

Dopo soli 17 secondi di gioco Julis Nattinen aveva infatti portato avanti la Finlandia, firmando un 1-0 che, alla luce di un match avaro di penalità, è resistito sino al 48’41, quando Jack Roslovic è finalmente riuscito a portare gli USA sull’1-1.

La vittoria della formazione di Granato è stata legittimata anche dal conteggio dei tiri, che ha visto un impressionante bilancio di 62-20 in favore dei ragazzi a stelle e strisce.

Gli Stati Uniti si sono così confermati campioni per il secondo anno consecutivo e, in generale, hanno messo nuovamente l’accento su un movimento giovanile che è da anni tra i migliori al mondo.

Gli USA, dal 2002 a questa parte, hanno infatti vinto l’oro ai Mondiali U18 in ben nove occasioni! Il primo posto nelle edizioni restanti era invece andato al Canada (in tre occasioni) e alla Russia.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro