Social Media HSHS

Mondiali 2017

Gli USA battono la Russia e finiscono in vetta al Gruppo A

COLONIA – Non era un risultato su cui in molti erano pronti a scommettere, ma gli Stati Uniti ce l’hanno fatta. Nella sfida per il vertice della classifica gli USA hanno infatti battuto una corazzata russa che era data come favorita, imponendosi per 5-3 e conquistando così la vetta del Gruppo A.

Il risultato ha un diretto impatto anche sulla Svizzera, che dovrà così affrontare la Svezia ai quarti, mentre con una sconfitta degli States sarebbero stati gli stessi americani ad affrontare i rossocrociati.

La Russia era riuscita a condurre sino al 36’15, quando era in vantaggio per 3-2 grazie alla doppietta di Nikita Gusev e alla rete di Anton Bolov, a cui avevano saputo rispondere solamente Kevin Hayes e Dylan Larkin.

Lo stesso attaccante dei Rangers ha però perfezionato la doppietta a poco dalla seconda sirena, impattando il match sul 3-3. La segnatura decisiva è poi arrivata nel corso del terzo tempo sempre da New York, sponda Islanders, con Anders Lee che ha battuto in maniera decisiva Andrei Vasilevski.

A nulla sono infatti valsi i tentativi di rimonta nel finale, se non a permettere a Brock Nelson di infilare il 5-3 a porta sguarnita.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2017