Gli Islanders con un piede nei playoff, lotta tra Rangers e Jets

8519511754_4e965e9abd_z(Robert Konwall)

Continua la battaglia punto su punto per l’accesso ai playoff nella Eastern Conference, dove New York Islanders, Rangers e Winnipeg Jets si stanno contendendo gli ultimi due posti disponibili per l’accesso ai giochi che contano. Con Mark Streit e compagni che si trovano a 51 punti in classifica, Rangers e Jets li inseguono a quota 48, anche se la franchigia di Manhattan ha un match da recuperare (venerdì notte a Buffalo).

Potrebbero essere risucchiate a ridosso della linea anche Ottawa Senators (52 punti) e Toronto Maple Leafs (53), che per ora sembrano in una posizione favorevole, ma che dovranno mettere a segno almeno ancora un paio di vittorie per evitare ogni preoccupazione.

Gli Islanders sono infatti riusciti ad imporsi nella notte proprio sul ghiaccio dei Toronto Maple Leafs, ottenendo così addirittura il loro nono risultato utile nelle ultime 10 uscite. In un match in cui anche il capitano Streit ha contribuito con un assist, il game winning goal l’ha messo a segno John Tavares che, arrivato a quota 26 realizzazioni, è ad una sola rete di distanza da Stamkos e a due dal leader di lega Ovechkin.

8518465541_4ed3e59aeb_z(Robert Konwall)

Ottimo affare nella notte anche per i New York Rangers che, in una partita giocata con i nervi a fior di pelle contro i Florida Panthers, non si sono fatti prendere dalla pressione ed hanno vinto con il rotondo risultato di 6-1. Doppietta di Zuccarello – la prima dal suo ritorno – doppietta per il promettente Brassard e reti di Nash e Richards per le Blueshirts, che hanno però dovuto combattere con il coltello tra i denti sino al 50esimo, prima di dilagare nel finale.

La squadra di John Tortorella si trova però in una posizione tutt’altro che agevole. Già venerdì si tornerà infatti in pista sul ghiaccio dei Buffalo Sabres, che per ora conservano la speranza di acciuffare i playoff e che sono reduci da 3 vittorie consecutive. Per i Rangers è imperativo confermarsi, così da non ritrovarsi a pari punti con i Jets a sole 5 partite dal termine, in cui tutto può succedere.

Proprio i Jets, infatti, non danno segni di cedimento e sono determinatissimi nel conquistare la loro prima qualificazione ai playoff dopo il trasferimento della squadra da Atlanta. Nella notte i canadesi hanno ottenuto la loro quinta vittoria consecutiva (!) ai danni degli oramai eliminati Carolina Hurricanes, con la rete di Byfuglien all’overtime che ha fatto letteralmente esplodere l’MTS Centre.


Andrea Branca

Fondatore ed amministratore, Andrea è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media.