Social Media HSHS

Mondiali 2015

Frattura al perone per Chara, dovrà saltare i Mondiali

Il capitano dei Boston Bruins, Zdeno Chara, non potrà dare mano forte alla nazionale slovacca in occasione degli imminenti Mondiali. Il difensore ha infatti riportato una frattura al perone e, nonostante non abbia bisogno di sottoporsi ad un’operazione, non riuscirà a recuperare in tempo.

Chara si era infortunato lo scorso 4 aprile contro i Toronto Maple Leafs, nel tentativo di bloccare un tiro. Nonostante il dolore aveva continuare a giocare per altre tre partite, con un minutaggio medio di 24 minuti.

Boston perse però tutti e tre gli incontri, mancando l’accesso ai playoff. Chara aveva chiuso il suo campionato con 20 punti (otto reti) in 63 incontri.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2015