Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Fohrler: “Lo staff mi ha permesso di migliorare tantissimo, ora devo continuare a spingere”

Il difensore sta giocando il preseason al fianco di Fischer: “L’intesa è già ottima, siamo fisicamente forti e il nostro compito è fermare gli avversari e tenere pulito lo slot. Ci faremo trovare pronti per il primo ottobre”

BIASCA – Tra le sorprese positive della passata stagione, il difensore Tobias Fohrler è sicuramente uno dei giocatori da tenere d’occhio nell’Ambrì Piotta, dopo un primo campionato in biancoblù in cui il 22enne ha saputo fare importanti passi avanti.

“Durante la mia prima stagione ad Ambrì ho sicuramente fatto dei progressi, Cereda ed il suo staff hanno lavorato davvero bene con me, permettendomi di migliorare tantissimo”, ci ha spiegato Fohrler. “Abbiamo ripreso sulla stessa strada e spero di poter fare degli importanti passi avanti anche in questo campionato, soprattutto considerando quanto numerosa è la nostra difesa… Tutti stanno spingendo fortissimo per conquistare il loro posto”.

Il vostro percorso è ricominciato con l’amichevole con il Davos…
“È stato un buon test per noi, eravamo contenti soprattutto della prima parte di gara e del terzo tempo. Abbiamo fornito una buona prova lottando su ogni disco ed il risultato non aveva rappresentato quanto di buono avevamo fatto sul ghiaccio come squadra”.

Sei sceso in pista nuovamente con Fischer…
“Assieme avevamo giocato solamente nelle ultime partite della passata stagione, ma la nostra intesa è già ottima. Assieme riusciamo ad essere solidi, siamo entrambi fisicamente molto forti ed il nostro principale obiettivo è fermare gli avversari e tenere pulito lo slot”.

Manca ancora oltre un mese all’avvio della stagione, siete impazienti?
“Un po’, ma oramai l’inizio è stato rinviato, dunque dobbiamo prendere il positivo da questa situazione e penso che sapremo gestire con profitto il tempo extra. Dopo tre settimane di training camp ci siamo comportati bene sul ghiaccio e credo che saremo tutti pronti per il primo ottobre”.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta