Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Flückiger: “Mi piace l’idea di avere due portieri titolari”

garage

AMBRÌ – A margine della presentazione ufficiale dell’Ambrì Piotta, andata in scena come di consueto alla Valascia, abbiamo avvicinato il nuovo portiere che si contenderà un posto da titolare con Sandro Zürkirchen, l’ex bianconero Michael Flückiger, per farci raccontare quali sono le sue prime impressioni riguardo la nuova avventura in maglia biancoblù.

Michael Flückiger, quali sono le tue impressioni dopo il primo contatto con i nuovi tifosi?
“Incredibile, non ho mai visto così tanti tifosi per una presentazione… Veramente incredibile”.

L’ultima stagione è stata complicata per te, con una malattia che non ti ha permesso di giocare molto…
“Due anni fa ho giocato davvero tanto con la maglia del Lugano. L’anno scorso invece mi sono ammalato e sono rimasto fuori per tre mesi. Per recuperare il ritmo sono andato in prestito prima in Svezia (al Brunflo, ndr.) e poi a Kloten, salvo poi ritornare a Lugano per i playoff. In chiusura di stagione ho avuto anche la possibilità di giocare una partita con la nazionale, dunque ho finito col giocare addirittura per quattro squadre diverse. Spero che qui ad Ambrì tutto vada bene in modo da poter cominciare tranquillo la stagione senza particolari problemi”.

Sapere che Pelletier solitamente utilizza i due portieri in egual modo ti ha convinto ad accettare la sua offerta?
“Le trattative sono andate veramente veloce. Pelletier mi ha chiamato e dopo nemmeno due ore avevo già firmato il contratto con i leventinesi. Mi piace l’idea che lui punti su entrambi i portieri, farò di tutto per guadagnarmi il diritto di giocare e come me anche ‘Züri’. Questo è ottimo per noi e per la squadra, saremo sempre costretti ad avere un ottimo livello per poter sperare di scendere in pista, mi piace”.

L’anno scorso come allenatore dei portieri c’era Pauli Jaks, mentre quest’anno non è ancora stato definito… Questo crea qualche problema a te e Sandro?
“Io e ‘Züri’ ne abbiamo già parlato molto. Non so chi arriverà, ma mi ha raccontato che Pauli ha fatto un ottimo lavoro con lui e Schaefer. Vedremo su chi punterà la società, anche se comunque ho 30 anni ed una certa esperienza, non ho particolari problemi in questo senso”.

Studente universitario in Scienze della Comunicazione all'USI, segue giornalmente lo sport a 360°. Si occupa principalmente delle interviste, seguendo da vicino l'Ambrì Piotta.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta