Social Media HSHS

NHL

Finalmente è fatta, i Phoenix Coyotes sono stati venduti!

6279260892_47ec0e680e_z

GLENDALE – Finalmente è ufficiale, finalmente è finita! Dopo ben 4 anni di “tira e molla”, i Phoenix Coyotes sono stati venduti. Ad annunciarlo è stato lunedì il “Board of Governors”, che ha approvato la vendita della franchigia al gruppo IceArizona, noto anche come Renaissance Sports & Entertainment.

“La NHL crede in un mercato per l’hockey in Arizona – ha dichiarato Gary Bettman – e questi nuovi proprietari possono dare ai Coyotes un’opportunità di stabilità a lungo termine. Ringraziamo inoltre i devoti fans di Phoenix per la loro pazienza e perseveranza nel sostegno. Siamo estremamente felici che il tutto si sia risolto positivamente e che si sia raggiunto un accordo, per il bene dei fans, della città, dei Coyotes e della Lega”.

Ricordiamo inoltre che nell’accordo firmato dalla città di Glendale nel concedere la gestione della Jobing.com Arena, è presente una clausola che resterà in vigore per 5 anni e permetterà alla IceArizona di vendere la squadra nel caso in cui dovessero accomularsi perdita per almeno 50 milioni di dollari.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in NHL