Social Media HSHS

AHL

Eliminato dai playoff, Chris DiDomenico non riesce a contenere la frustrazione

L’ex attaccante del Langnau, Chris DiDomenico, ha vissuto una stagione complicata, e al momento dell’eliminazione dai playoff per la Calder Cup il giocatore non ha saputo contenere la sua frustrazione.

Il 29enne – che il prossimo anno potrebbe tornare in Svizzera – ha infatti scatenato la sua rabbia con alcune violente bastonate sul plexiglass che divide la panchina dagli spettatori, rendendosi protagonista di una scena poco edificante.

DiDomenico ha vissuto una serie piuttosto tumultuosa contro i Texas Stars, visto che nella partita precedente aveva avuto altre discussioni con alcuni tifosi avversari. Sul ghiaccio invece il canadese ha però confermato le sue qualità, ottenendo con i Rockford IceHogs 41 punti in 35 partite.



Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in AHL