Social Media HSHS

NHL

Ecco chi giocherà e chi rimarrà a guardare tra gli svizzeri in NHL


(© Colleen De Neve , Calgary Herald)

La NHL è finalmente al via e, tra mercoledì e giovedì notte, le 30 franchigie NHL si daranno battaglia per la prima volta nell’ambito di una regular season che prevede come sempre un totale di 82 incontri. Con l’avvicinarsi dei match iniziano ad arrivare le prime indiscrezioni sulle formazioni che scenderanno in pista, tra cui le situazioni dei vari giocatori svizzeri impegnati oltre oceano.

Per la sfida di mercoledì notte, il portiere Jonas Hiller è confermato come titolare dei Calgary Flames, che se la vedranno in casa nella sfida tutta canadese contro i Vancouver Canucks. Non sarà invece in pista il suo compagno rossocrociato Raphael Diaz, il quale non rientra tra i giocatori che verranno impiegati e sarà dunque costretto a guardare il match dalla tribuna.

Sull’altro fronte, complice l’infortunio a Kevin Bieksa, pare confermata la presenza sul ghiaccio dell’ex bianconero Luca Sbisa, nei confronti del quale il presidente dei Canucks, Trevor Linden, ha speso mercoledì parole di elogio. Dovrebbe essere confermata anche la presenza di Yannick Weber.

In pista nella notte di mercoledì anche i Philadelphia Flyers, nei quali non è in dubbio la presenza di Mark Streit, che porterà anche la “A” cucita sul petto. In California è invece prevista la sfida tra Sharks ed i campioni in carica dei Kings, match in cui giocherà anche il giovane rossocrociato Mirco Mueller, che dovrebbe essere schierato in coppai con Brent Burns.

Guardando invece alle partite che si giocheranno giovedì notte, le prime indicazioni lasciano presagire che Damien Brunner non verrà impiegato nel primo impegno dei New Jersey Devils che, in trasferta, se la vedranno con i Philadelphia Flyers.

Nessun dubbio invece sulla presenza di Roman Josi nel match di debutto contro gli Ottawa Senators, questo nonostante le “schermaglie” in allenamento con l’attaccante Craig Smith, con i due che sono passati alle mani e sono dovuti essere separati dai compagni di squadra.

Sarà in pista anche Nino Niederreiter con i suoi Minnesota Wild, con l’attaccante rossocrociato che potrebbe essere schierato in linea con Vanek e Koivu.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL