Social Media HSHS

NHL

Due minuti di penalità alle squadre che perderanno il challenge dopo un offside

In NHL la novità si aggiungerà all’impossibilità di chiamare il timeout dopo aver effettuato una liberazione vietata

NEW YORK – Come anticipa SportsNet, a poco meno di un mese dall’inizio della stagione NHL è stata confermata una novità in merito al coach challenge che va ad analizzare le possibili reti viziate da offside.

Nel caso in cui una squadra perda il challenge, oltre ad incassare il gol e perdere la possibilità di chiamare il timeout, si vedrà anche punita da una penalità di due minuti.

Questa novità si aggiungere a quella che impedirà di chiamare il timeout immediatamente dopo aver effettuato una liberazione vietata.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL