Social Media HSHS

AHL

Dopo l’infortunio Noreau crede nella NHL, l’anno prossimo non tornerà

garage3

CLEVELAND – La stagione per l’ex biancoblù Maxim Noreau si è conclusa anticipatamente, con un infortunio alla spalla che lo ha costretto ad operarsi e ad un periodo di recupero che si prospetta lungo.

Autore di 30 punti (otto reti) in 39 partite in AHL – miglior marcatore dei Lake Erie Monsters, quarto miglior difensore della lega – Noreau è ancora nei sogni dei tifosi biancoblù, che sperano un giorno di vederlo tornare.

In un’intervista concessa a LaRegione, però, il giocatore ha escluso categoriamente un suo ritorno in biancoblù la prossima stagione, soprattutto alla luce dei buoni risultati ottenuti quest’anno. La sua speranza è infatti quella di riuscire a tornare in NHL il prossimo campionato, mentre l’Ambrì potrebbe eventualmente rappresentare per lui un’opzione per un futuro più lontano.

Ricordiamo che il contratto tra Noreau e l’Ambrì è stato “sospeso” al momento della sua partenza e potrà essere recuperato al termine del suo impegno in NHL, con un ulteriore anno di contratto in biancoblù

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si È laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in AHL