Social Media HSHS

AHL

Dopo l’infortunio Noreau crede nella NHL, l’anno prossimo non tornerà

garage3

CLEVELAND – La stagione per l’ex biancoblù Maxim Noreau si è conclusa anticipatamente, con un infortunio alla spalla che lo ha costretto ad operarsi e ad un periodo di recupero che si prospetta lungo.

Autore di 30 punti (otto reti) in 39 partite in AHL – miglior marcatore dei Lake Erie Monsters, quarto miglior difensore della lega – Noreau è ancora nei sogni dei tifosi biancoblù, che sperano un giorno di vederlo tornare.

In un’intervista concessa a LaRegione, però, il giocatore ha escluso categoriamente un suo ritorno in biancoblù la prossima stagione, soprattutto alla luce dei buoni risultati ottenuti quest’anno. La sua speranza è infatti quella di riuscire a tornare in NHL il prossimo campionato, mentre l’Ambrì potrebbe eventualmente rappresentare per lui un’opzione per un futuro più lontano.

Ricordiamo che il contratto tra Noreau e l’Ambrì è stato “sospeso” al momento della sua partenza e potrà essere recuperato al termine del suo impegno in NHL, con un ulteriore anno di contratto in biancoblù

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in AHL