Social Media HSHS

Altro

Dopo il dramma di due anni fa, Craig Cunningham ha potuto tornare a pattinare

Un paio di anni fa il capitano della squadra AHL dei Tucson Roadrunners, Craig Cunningham, aveva vissuto momenti drammatici, collassando sul ghiaccio nel prepartita del match in calendario contro i Manitoba Moose.

Il giocatore aveva subito un serio arresto cardiaco, che aveva portato il suo cuore a fermarsi prima del fondamentale intervento dei medici. La sua vita venne salvata, ma un’infezione costrinse i dottori ad amputare parte della gamba sinistra del giocatore.

Oggi Cunningham lavora come scout per gli Arizona Coyotes, e nella giornata di mercoledì è potuto tornare a pattinare mostrando una sorprendente agilità!

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro