Social Media HSHS

NHL

Daryl Sutter dà il definitivo addio al ruolo di head coach, non allenerà più in NHL

Dopo aver vinto due Stanley Cup alla guida dei Los Angeles Kings ed aver vissuto una carriera lunga una trentina di stagioni dopo il suo ritiro da giocatore, il 59enne Darryl Sutter ha deciso di dare l’addio definitivo anche alla professione di head coach.

Ad anticiparlo è SportsNet, dove il canadese afferma di averne abbastanza dopo quarant’anni passati nel mondo dell’hockey professionistico. Nemmeno un’eventuale offerta da parte dei Washington Capitals gli farebbe cambiare idea, visto che il suo desiderio è quello di dedicarsi alla famiglia.

In carriera Sutter è stato l’head coach di Chicago Blackhawks, San Jose Sharks, Calgary Flames e Los Angeles Kings.



Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL