Social Media HSHS

NHL

Da oggi il giovane Auston Matthews sarà per sempre un “Lion”

L’ex giocatore dello Zurigo ha festeggiato così i successi dopo la sua prima stagione NHL

© Instagram Bubbaitattoos

Non c’è probabilmente nessun riferimento con il suo anno passato a Zurigo, ma Auston Matthews sarà identificato come un “leone” per sempre.

Il giovane ha infatti deciso di celebrare con un vistoso tatuaggio raffigurante il re della giungla la sua prima stagione in NHL, finita con il titolo di rookie più proficuo nella storia centenaria dei Maple Leafs con 69 punti (40 gol) in 82 partite.

Nelle sue prime sei partite di playoff aveva poi ottenuto quattro gol e un assist contro i Washington Capitals, e da oggi il suo spirito battagliero sarà ben raffigurato grazie al tatuaggio sul suo braccio destro… Impossibile non notarlo!

Un post condiviso da bubba irwin (@bubbaitattoos) in data:

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL